Benvenuti nel progetto Inter4Ref

Il numero crescente di richiedenti asilo in Europa ha portato ad una domanda crescente di professionisti umanitari, compresi gli interpreti, per rispondere alle esigenze emergenti dei rifugiati e delle società di accoglienza. Gli interpreti svolgono un ruolo cruciale che a volte va oltre il loro attuale profilo professionale; sono chiamati a lavorare in ambienti delicati come i contesti di conflitto e post-conflitto. A causa dell’elevata domanda di questo profilo professionale e dell’offerta relativamente bassa di professionisti formati per esso, questo ruolo è solitamente svolto da migranti e rifugiati che, pur parlando la lingua, non hanno una formazione adeguata né un accreditamento. In questo senso, c’è la necessità di ridefinire il loro ruolo in modo da aiutarli nello svolgimento di questi compiti nelle organizzazioni umanitarie.

Inter4Refè un progetto finanziato dal programma Erasmus+, creato per rispondere alle esigenze sopra richiamate e per promuovere lo sviluppo e la diffusione di curricula originali al fine di migliorare le competenze degli interpreti umanitari nelle loro nuove sfide professionali.

Il suo obiettivo principale è quello di sviluppare un corso modulare MOOC che fornirà agli interpreti umanitari un insieme di conoscenze, abilità e competenze necessarie per rispondere alle esigenze dei rifugiati e dei richiedenti asilo nell’attuale realtà europea; queste nuove conoscenze permetteranno di migliorare la loro adattabilità e rafforzare la loro accuratezza professionale. Il materiale didattico e il corso risultanti da questo progetto promuoveranno la formazione permanente e l’autoformazione degli interpreti e offriranno una formazione professionale complessiva in questa area.

Il progetto si rivolge ai seguenti gruppi target:

  • Comunità degli interpreti umanitari
  • nterpreti che cercano una formazione per poter lavorare in organizzazioni umanitarie
  • Formatori e insegnanti che lavorano in corsi per operatori sociali, interpreti umanitari, mediatori culturali, ecc.
  • Studenti di interpretazione, scienze sociali, mediazione culturale e psicologia che cercano di lavorare per organizzazioni che sostengono i rifugiati e i richiedenti asilo.

Speriamo che possiate unirvi a noi!

 


Scarica il volantino del progetto